Libri di fotografia: Leggermente fuori fuoco, di Robert Capa

June 28, 2016

 

 

 

Nel 1942, un giovane fotografo con una particolare inclinazione per il poker, il wiskey e le belle donne, si imbarca su una nave mercantile con destinazione Inghilterra.  Il suo nome era Robert Capa, il più famoso fotografo di guerra di tutti i tempi, a cui la rivista Collier's aveva assegnato l'incarico di testimoniare le atrocità della Seconda Guerra Mondiale.

Leggermente fuori fuoco, è il diario personale  in cui Capa raccoglie le esperienze e gli incontri che lo hanno affascinato, divertito, terrorizzato durante il suo peregrinare  attraverso i campi di battaglia in Normandia , in Italia ed in Nord Africa. Incontri, amicizie, storie di amore e di morte raccontate, con stile appassionato ed ironico, da un fotografo amante della bella vita e sprezzante della morte.

Chiunque 

 Il libro propone anche alcune foto scattate da Capa durante la Seconda Guerra Mondiale, comprese alcune delle famose foto scattate durante lo Sbarco in Normandia dalle quali il volume prende il titolo ( leggermente fuori fuoco era la nota scritta dietro alle foto "rovinate"durante il famoso incidente in camera oscura).

Un libro che è allo stesso tempo un romanzo, un libro di storia ed un saggio sulla fotografia. Un libro che non può mancare nelle biblioteca di un appassionato di fotografia.

 

Puoi ordinare il libro qui : Leggermente fuori fuoco, Robert Capa, Ed. Contrasto 2002

 

Per altri libri di fotografia consigliati, clicca qui

 

 

 

Please reload

Biografie
Post Consigliati
Please reload