Vivian Maier, la bambinaia fotografa in mostra per la prima volta Milano

December 16, 2015

 

Fino al 31 Gennaio sara' possibile visitare presso la Fondazione Forma la mostra Vivian Meier. Una fotografa ritrovata .

La storia di Vivian Meier ( 1926-2009) e' estremamante affascinante. Se non fosse stato per  uno caso fortuito, il suo nome sarebbe sconosciuto e lei sarebbe ricordata semplicemente come una bambinaia. Invece unel 2007John Maloof, un sensibile agente immobiliare appassionato di fotografia, a caccia di documenti iconografici per ricostruire la storia del proprio quartiere, compro' all'asta per soli 38 dollari uno scatone contenente gli scatti realizzati nel corso di una vita. Maloof non impiegò molto tempo a capire il valore delle foto acquistate :  un archivio fotografico completamente inedito, realizzato dalla sconosciuta Vivian Maier, una bambinai dotata di un eccezionale  talento da street photographer. Da quel momento non ha mai smesso di cercare e collezionare foto di Vivian Meier fino a realizzare un archivio di 150.000 foto. La storia di questa fotografa e' raccontata nel fantastico libro e dvd  Alla ricerca di Vivian Maier, la tata con la Rolleiflex

 

La mostra presentata da Forma Meravigli raccoglie 120 fotografie in bianco e nero realizzate tra gli anni Cinquanta e Sessanta insieme a una selezione di immagini a colori scattate negli anni Settanta, oltre ad alcuni filmati in super 8 che mostrano come Vivian Maier si avvicinasse ai suoi soggetti.

 

 

 

Indirizzo : Forma Meravigli, Via Meravigli 5, 20123, Milano

Tel: 0258118067

 

Orari :

Tutti i giorni dalle 11.00 alle 20.00

Giovedì dalle 12 alle 23

Aperture speciali durante le festività

24 dicembre dalle 11 alle 15
25 dicembre chiuso
26 dicembre dalle 11 alle 20
31 dicembre dalle 11 alle 15
1 gennaio dalle 15 alle 20
6 gennaio dalle 11 alle 20

 

Please reload

Biografie
Post Consigliati
Please reload