Sebastiao Salgado, l'ultimo progetto in mostra a Torino

March 11, 2018

 

 

Genesi é l'ultimo progetto realizzato da Sebastio Salgado, probabilmente il fotografo documetarista piú importante del nostro tempo. La Reggia di Venaria di Torino gli dedica una mostra che sará aperta al pubblico  dal 22 Marzo al 16 Settembre. 

Dopo una vita dedicata al reportage sociale, alla fine degli anni' 90 il fotografo brasiliano si trova ad affrontare una profonda crisi personale, e si ritira nel ranch di famiglia in Brasile dove da vita ad un progetto ecologista colossale.   Sull’onda di questo progetto, Salgado trova nuova ispirazione per la sua fotografia, e si lancia nel progetto Genesi: viaggiando in lungo e in largo per il pianeta, Salgado testimonia la bellezza dei luoghi in cui l’uomo non ha ancora intaccato la bellezza della natura, o dove l’uomo vive ancora nella sua dimensione ancestrale. Dove la terra si mostra ancora come il giorno in cui e' stata creata, il giorno della Genesi.

Salgado racconta questo cruciale  passaggio della propria carriera e la nascita della sua coscienza ecologista nello splendido libro “Dalla mia Terra alla Terra” e nel film-documentario di Wim Wenders “Il sale della Terra”,  in cui emergono tutta la profondita’ e l’idealismo del fotografo brasiliano.

 

La Reggia di Venaria di Torino celebra questo capolavoro con oltre 200 eccezionali immagini, che  compongono un itinerario fotografico in un bianco e nero di grande incanto, raccontano la rara bellezza del patrimonio unico e prezioso di cui disponiamo, il nostro pianeta, con sguardo straordinario ed emozionante sui luoghi che vanno dalle foreste tropicali dell’Amazzonia, del Congo, dell’Indonesia e della Nuova Guinea ai ghiacciai dell’Antartide, dalla taiga dell’Alaska ai deserti dell’America e dell’Africa fino ad arrivare alle montagne dell’America, del Cile e della Siberia.

 

Info mostra : http://www.lavenaria.it/it/mostre/sebastiao-salgado-genesi

 

Biografia Salgado : http://www.grandi-fotografi.com/sebastiao-salgado

 

 

Libri di fotografia consigliati

 

 

 

 Sebastião Salgado. Genesi, 2013

Genesis e' un progetto fotografico di lungo termine, come del resto tutti gli altri a cui ha lavorato Salgado. La sua realizzazione ha impegnato il fotografo brasiliano dal 2004 al 2012.

In quest'opera Slagado cerca di ritrarre la bellezza e la maestosita' delle regioni piu' incontaminate, posti dove flora e fauna sono ancora incontaminati e dove l'uomo vive ancora in condizioni ancestrali.

Genesis serve a mostrare ed evocare, ma soprattutto a suscitare la consapevolezza della necessita' di porteggere tutto questo.

 

 

 

 

Dalla mia terra alla terra, di Sebastiao Salgado e Isabelle Francq, 2014

L'imperdibile collana “ In parole” della casa editrice Contrasto ha dedicato ha pubblicato per l’Italia questo volume in cui Salgado racconta in prima persona la sua esperienza umana e professionale. Oltre ad una prosa scorrevole e coinvolgente, che ci rivela un Salgado abile narratore, sono presentate 40 meravigliose foto in bianco e nero. In questo libro Salgado racconta il suo percorso, le sue convinizioni e la sua interpretazione della fotografia come strumento da utilizzare per attirare l’attenzione sulle tematiche sociali ed ambientali. Assolutamente da non perdere

Please reload

Biografie
Post Consigliati
Please reload