Fotografi contemporanei. I sogni elettrici di Tony Burns

June 18, 2016

 

Tony Burns e' un fotografo inglese, attualmente residente in Australia, che ha girato il mondo con l'obbiettivo di trasformare la sua passione per la fotografia in un lavoro. A differenza di tanti, ci è risucito.
I suoi progetti più importanti li ha realizzati in Brasile, dove è ha fatto convergere le sue due grandi passioni - calcio e fotografia-,  ed in estremo oriente dove ha immortalato i colori ed i contrasti di Tokio e Shangai.
Electric Dreams è il progetto fotografico che Tony Burns ha realizzato a Tokio, che ha attirato l'attenzione della rivista Burn, fondata e diretta dal grande fotografo David Alan Harvey, una dell "firme" di punta della Magnum Photos. 
Così Tony Burns racconta la genesi del progetto Electric Dreams: 
"Tokio è una città che sembra provenire direttamente dal futuro. Illuminata da luci al neon e fitta  di simboli che rimandano al mondo dei fumetti. Affascinante, bella, spesso strana..Camminare di notte nel quartiere d Shinjuku, con la musica elettronica  che riempie le strade, è un'esperienza unica. Una parte della città in aperto contrasto con l'immagine più comune del Giappone, spesso visto come un paese conformista ed inibito. Kabuchiko, il quartire a luci rosse dove molte delle foto sono state scattate, sembra un antidoto a questo conformismo, un posto  dove l'estremo ed il paradosso regnano sovrani. Un posto per gli edonisti, per gli avventurieri a caccia di emozioni forti, un posto per le persone sole ed annoiate. Un posto irreale ed estremo, un cartone animato pieno di possibilità. Un posto dove si vendono sogni, sogni elettrici"

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

Please reload

Biografie
Post Consigliati
Please reload